Dr. Roberto Serani

Vai ai contenuti

Menu principale:

Edondonzia

ENDODONZIA



L’endodonzia è quella branca della odontoiatria che si occupa, come dice il nome, della cura delle malattie delle strutture interne del dente. Queste ultime, dette comunemente polpa, sono essenzialmente i vasi sanguigni e i nervi del dente. Il comune mal di denti, quello che tipicamente non ci fa dormire, è nella maggior parte dei casi dovuto alla loro infiammazione o infezione.
La terapia endodondica del caso consiste in quella che è comunemente detta devitalizzazione del dente.
Il nostro studio è centro di endodonzia microscopica. Dispone infatti di un microscopio operatorio con il quale si eseguono tutte le terapie. Il microscopio operatorio ci consente di vedere bene illuminato e ingrandito l’interno del dente. La differenza tra fare una terapia endodontica con il microscopio e farla senza è come fare una qualunque terapia ad occhi bene aperti, con una illuminazione perfetta del campo operatorio e con delle lenti di ingrandimento sugli occhi o farla con gli occhi bendati. In pratica la differenza è tra vedere e non vedere. Giudicate voi.
Oggi nelle varie università degli USA, uno dei paesi più all’avanguardia in fatto di endodonzia e odontoiatria in genere, l’endodonzia viene insegnata solo con il microscopio operatorio.
Ricordiamo che il dolore dentale è uno dei più forti che esista, paragonato a quello dell’ infarto, tanto che i comuni analgesici non hanno effetto su di esso. Ecco perché conviene rivolgersi ad un dentista per risolvere il problema e non affidarsi a cure fai da te o a rimedi estemporanei acquistati in farmacia.




Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu